Oggi parliamo di

pulizie industriali strumenti

Gli strumenti per la pulizia di attività industriali

La pulizia degli ambienti industriali è molto diversa da quella domestica o degli uffici. Oltre a luoghi difficilmente raggiungibili molto spesso è necessario eliminare residui di sporco resistente e difficile da rimuovere come vernici o altre sostanze.
Lavorare in un complesso industriale pulito significa anche lavorare in un posto più sicuro.

Il modo migliore per affrontare questa sfida è quello di affidarsi a personale competente in grado di scegliere ed utilizzare gli strumenti più efficaci per la pulizia di attività industriali. Vediamo quali sono.

Lavapavimenti e asciugatori

I lavapavimenti, come suggerisce il nome vengono impiegate per lavare, igienizzare ed anche asciugare i pavimenti dei complessi industriali. Sono indicati per la cura e la pulizia di pavimenti interni ma anche per superfici esterne. Possono essere utilizzate per una pulizia giornaliera di un capannone o di uno showroom ma anche per le pulizie straordinarie. Il loro funzionamento permette di ridurre i tempi di pulizia rendendo i pavimenti utilizzabili e calpestabili da subito.

Aspiratori industriali

Gli aspiratori ad impiego industriale sono macchinari progettati per soddisfare le diverse esigenze nel mondo dell’industria, infatti sono in grado di rimuovere polveri e altri residui di lavorazione, oli, segatura e sporco di qualunque genere. Si tratta di macchinari robusti e potenti che adottano superfici filtranti e che possono essere utilizzati in tutta sicurezza.

Idropulitrici industriali

Le idropulitrici professionali funzionano ad acqua calda oppure fredda, sono fisse o trasportabili e sono l’ideale per sanificare e disinfettare grandi aree. Eliminano con facilità anche lo sporco più ostinato grazie alla pressione esercitata dall’acqua e, in alcuni casi, grazie al calore.

Scaligera Impresa, impresa di pulizie a Verona e provincia, utilizza questi strumenti per la pulizia di attività industriali.